Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Greek Japanese Portuguese Russian Slovenian Spanish

Helvella  lactea            Boud.

Apotecio
diametro compreso fra 15 e 30 mm, tri- o irregolarmente lobati, con il margine inferiore molto racchiuso sul gambo, Imenio di colore bianco-latte, poi beige-crema, infine tende a macchiarsi di brunastro essicandosi, la superficie sterile esterna è liscia  e rimane bianca.
Gambo
10-25 x 5-10 mm, bianco-latte è solcato con costolature  regolari, parallele  non o poco  anastomosate.
Carne
cassante, biancastra con odore fungino e sapore mite, gradevole.
Microscopia
a) spore 16,2-18,7 x 11,8-13 µm, ellissoidali, con una grossa guttula centrale, e a volte con piccole guttule apicali
b) aschi pleurorrinchi ottosporici, cilindrici, non amiloidi, 180-230 x 12 -16 µm; parafisi cilindriche, capitolate all'apice, larghe fino a 8 µm; excipulum ectale formato da ife con elementi terminali quasi arrotondati.
Osservazioni
piccolo fungo raro che può sembrare una piccola H. crispa, ma si distingue per le ridotte dimensioni, per la superficie inferiore liscia, per il diverso colore del cappello e per le spore più piccole.